Giugno

26



Bulldog








a b c d e f g

L' Allevamento dei Bulldog viene descritto in Inghilterra dal secolo 13. Non vi sono, in qull' Epoca Illustrazioni di Arte con il Bulldog Inglese, in quanto nel medioevo gli animali venivano descritti per lo piu' attraverso un Criterio Didattico-Moraleggiante all' interno di Testi accompagnati da Illustrazioni piuttosto Rozze che pero' influenzarono le successive Correnti Artistiche. Per la Carenza di Opere d' Arte di quel Periodo i Criteri di Riferimento per la Ricerca Storica necessaria per l' Allevamento dei Bulldog riportano ai secoli 18 e 19 e soprattutto ai Ritrattisti Inglesi Specializzati come A. Cooper. Le coordinate fissate tra il 1810 ed il 1820 da questo Artista rimangono ancora oggi la Pietra Miliare dell' Allevamento dei Bulldog. Anche se in Apparenza Rosa e Crib sembrano molto differenti dai Bulldog Attuali le mie Ricerche fondate sui Massimi Comun Denominatori hanno evidenziato che la Distanza dal Bulldog di A. Cooper all' Odierno Bulldog da Esposizione e' altresi ' minima Valorizzando il Lavoro di Conservazione del Cane Tradizionale, pur con pochi Esemplari Disponibili, compiuto dall' Allevamento dei Bulldog in Inghilterra, almeno fino alla Commercializzazione del Bulldog Inglese avvenuta alla fine del secolo 20. originalbulldogclub@gmail.com - info@the-bulldog.com - Grafica/Contenuti: Dott. M. Abbondandolo - Aprile - Maggio - Giugno 2014