Giugno

25



Bulldog








a b c d e f g

Il Proprietario del Bulldog Inglese molto spesso e' di Professione Allevatore e segue il Codice Etico degli Allevatori e attraverso le Esposizioni Canine oppure Internet mantiene un costante Aggiornamento Tecnico-Professionale. Per sapere come riconoscere un buon Allevatore bisogna affidarsi alla conoscenza della Razza Canina ed al confronto tra i diversi Modi Personali di Gestire l' Attivita' di Allevatore. Per Allevamento di Bulldog Inglese si intende una Attività dedicata al miglioramento della Razza Canina, questo miglioramento puo' essere osservato attraverso due diversi Obiettivi quello del miglioramento Estetico e quello del miglioramento Funzionale e del Benessere del singolo Soggetto di Razza Bulldog Inglese. A secondo di come l' Allevatore di Bulldog Inglese stabilisce un equilibrio tra questi due Dati della sua Selezione ogni Allevamento manifesta la sua Unicita', quindi non e' sempre esatto produrre delle differenze qualitative tra Allevatori di Bulldog Inglese o definire chi sia il migliore. Il Nuovo Proprietario di Bulldog Inglese prima dell' acquisto dovrebbe riflettere e interpretare questi differenti Sistemi di Allevamento del Bulldog Inglese che Caratterizzano di fatto da moltissimo tempo l' Allevamento Professionale del Bulldog Inglese. originalbulldogclub@gmail.com - info@the-bulldog.com - Grafica/Contenuti: Dott. M. Abbondandolo - Aprile - Maggio - Giugno 2014