PARASSITI

 

I parassiti sono organismi che vivono all'interno (endoparassiti) o su (ectoparassiti) un altro organismo vivente (ospite).
Il parassita ottiene nutrimento e/o rifugio dal proprio ospite e non contribuisce al benessere di questo; al contrario i parassiti mettono spesso a repentaglio la salute del loro ospite: la loro azione va dalla lieve irritazione alla debilitazione cronica o, addirittura, alla morte.
I parassiti degli animali domestici comprendono microparassiti (virus, batteri, protozoi, funghi) e macroparassiti (nematodi, cestodi, distomi [vermi]; insetti ed acari). [Enciclopedia Oxford di Veterinaria - Franco Muzzio editore, Padova 1992]

Il parassita e' un organismo che vive a spese di un altro (ospite) danneggiandolo.
L'ospite intermedio e' quando ospita una o piu' fasi larvali del parassita.
L'ospite definitivo e' quando viene parassitata la fase adulta ed e' in grado di riprodursi sessualmente.
Nell'ospite completo puo' avvenire tutto il ciclo del parassita. L'ospite paratenico e' quando un parassita penetrando accidentalmente all'interno di un ospite puo' sopravvivere senza subire sviluppo.
Il vettore biologico e' un organismo invertebrato capace di veicolare il parassita e fargli compiere parte del suo ciclo biologico. Il vettore meccanico veicola il parassita senza compiere cicli biologici.